06 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Vercelli

A Vercelli i Premi Fiaccola e l´atleta dell´anno

04-11-2015 08:16 - Vercelli
La Sezione "Marino Frova" dell´Unione Veterani dello Sport di Vercelli
presieduta da Piero Francese ha festeggiato domenica 25 ottobre scorso,
presso il Piccolo Studio della Basilica di S. Andrea ed alla presenza
di autorità civili e sportive e di un pubblico di atleti, allenatori e dirigenti,
la trentaseiesima edizione della cerimonia di consegna del "Premio
Fiaccola Provinciale e Atleta dell´Anno 2015".
I Premi Fiaccola vengono assegnati, come tradizione, agli Atleti della
Provincia di Vercelli che hanno conseguito nel corso del trascorso anno
agonistico risultati di rilievo in campo internazionale, nazionale, regionale
e provinciale sia individuali che a squadra. Da quel lontano 1978, anno
della prima assegnazione dell´importante riconoscimento al tiratore Alberto
Lorenzi, più di mille atleti, dirigenti ed allenatori sono stati premiati.
Erano presenti alla cerimonia il Consigliere Nazionale dell´UNVS Gianfranco Vergnano, l´Assessore alla sport di Vercelli Carlo Nulli Rosso e il delegato CONI Laura Musazzo.
Come consuetudine la cerimonia di premiazione è stata introdotta da una relazione sportiva affidata quest´anno al giornalista e collaboratore del quotidiano "La Stampa" ed addetto stampa della Pro Vercelli Calcio, Filippo Simonetti, che ha intrattenuto il numerosissimo pubblico ricordando "che la cultura sportiva, il fair-play ed il buon esempio non nascono da soli, devono essere educati e sviluppati da persone con buon senso, competenti ed equilibrate, come sono i Soci dell´Unione Nazionale Veterani dello Sport".
La consegna di circa sessanta riconoscimenti è stata preceduta da un saluto delle Autorità presenti.
Su tutti il "Premio Fiaccola" assegnato quest´anno alla Società Pro Vercelli Calcio 1892, con la seguente motivazione :"per aver riportato la la squadra dei sette scudetti in serie B e soprattutto per aver strutturato e organizzato al meglio la società dal punto di vista tecnico-sportivo oltrechè finanziario". A seguire il "Premio Atleta dell´Anno" al ginnasta tre volte olimpionico, più volte campione italiano individuale e a squadre ed alfiere della Libertas Ginnastica Vercelli, Enrico Pozzo. Il premio " Pioniere dello Sport" è stato assegnato ad Italo Monetti, schermitore in giovane età ed attuale Presidente della Società Sportiva Scherma Pro Vercelli. Alla Società Rollerblot, campione nazionale Libertas è andato il premio specialità gruppo spettacolo. E poi ancora numerosi "Premi Speciali Individuali" tra i quali quelli assegnati a Federica Isola, campionessa emergente della Pro Vercelli Scherma, le cinture nere Mazzarda Marco e Beatrice Anghel della Società Master Club, Lorenzo Maiandi atleta master della Società Atletica Vercelli 78 e Fasulo Guido, istruttore, giudice e direttore della scuola di paracadutismo dell´Aero Club Vercelli. Un premio è stato assegnato alle squadre femminile e maschile della Società Scherma Pro Vercelli rispettivamente vincitrice della Coppa Italia e prima classificata nel campionato di A2, oltre ad una serie di premi individuali per i giovani Under 8 - 10 - 12 - 14 - 16 - 20.
Agli atleti master della Società Atletica Vercelli 78 e Soci della sezione "Marino Frova" dell´UNVS di Vercelli, Claudio Sassone e Gianluca Sassone, sono andate le medaglie del Presidente Piero Francese per i titoli italiani vinti alle gare di atletica della Associazione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account