24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > Bra

All'auditorium BCC di Roreto le premiazioni della ottava edizione. Borse di studio a Matteo Tavella, Vandanesi Alberto, Chiara Radice, Giulia Damilano e Federica Iodato.

25-11-2014 09:45 - Bra
Si è svolta Sabato 22 Novembre la cerimonia di chiusura del progetto legato all'anno scolastico 2013/'14 che ha visto un elevato numero di studenti delle scuole medie inferiori e superiori concorrere per l'assegnazione di una delle 4 borse di studio che con il supporto della Banca di Cherasco Credito Cooperativo venivano assegnate.

"Son davvero contento di aver potuto vedere l'interesse di tanti ragazzi che accompagnati dai loro genitori hanno fatto degna cornice nel bell'auditorium di Roreto di Cherasco" - dice il Presidente UNVS la Sezione di Bra Giuseppe Gandino che aggiunge - "un progetto storico che ha permesso nel corso delle varie edizione, quella di quest'anno l'ottava, di vedere oltre 1000 studenti che son stati riconosciuti dai veterani braidesi per l'impegno scolastico e sportivo, un riconoscimento reso possibile anche grazie al supporto del Direttore Generale della BCC Giovanni Bottero, del Vice Direttore Giovanni Garesio e dei due funzionari Stefania Cassine e Sebastiano Mana a cui và il personale ringraziamento"

In questa edizione due novità di rilievo: una quinta borsa di studio messa a disposizione dalla famiglia Bravi per ricordare la memoria del Veterano Attilio, Presidente CONI Cuneo, Onorario la Sezione di Bra e socio fondatore, e la distribuzione di simpatici zainetti dove l'UNVS ha visto l'abbinamento con l'AIDO Sezione Provinciale di Cuneo.

Per le Scuole Medie Inferiori le Borse di Studio sono state assegnate a Matteo Tavella di Sommariva Bosco (Arpino Sommariva Bosco), Alberto Vandesi di Ceresole d'Alba (Arpino Sommariva Bosco)Enrico Conforto di Bra (Piumatti) e Chiara Radice di Bra (Piumatti) a cui si aggiungono le Menzioni d'Onore per Andrea Abbio di Santa Vittoria d'Alba (Cinzano), Franco Leonardo di Pocapaglia (Piumatti) e Enrico Conforto di Bra (Piumatti).
Nelle Scuole Superiori i due premi di "maggior peso" son stati consegnati a Giulia Damilano di Cherasco (Liceo Classico) e Federica Iodato di Bra (Liceo Giolitti); Menzione d'Onore per Luisa Scarzello di Narzole (Guala), Sofia Oricco di Bra (Liceo Scientifico) e Macrì Martina di Bra (Liceo Giolitti).

"Al di là dei tanti premi distribuiti ad ogni ragazzo presente in auditorium con una platea di giovani così interessata ed impegnata ci è parso inoltre giusto e significativo raccogliere un'opportunità per divulgare il messaggio legato alla donazione degli organi e lo abbiamo fatto proiettando un servizio Rai dove una ragazza trapiantata di rene oggi è team leader della nazionale italiana trapiantati e campionessa di atletica leggera. Siamo certi che i ragazzi che son particolarmente sensibili ad argomenti così importanti e significativi rifletteranno e non poco - aggiunge il Consigliere AIDO della "granda" Sergio Provera.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account