22 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Novi Ligure

Dalla Sezionedi Novi Ligure: é scomparso Ettore Milano, il gregario del Campionissimo Fausto Coppi

30-10-2011 00:53 - Novi Ligure


La Sezione potremmo chiamarla dei "Campionissimi" di Novi ligure ci informa che lo scorso 21 ottobre è scomparso Ettore Milano, il grande gregario del Campionissimo Fausto Coppi. Ci danno la triste notizia il Presidente della Sezione Francesco Melone con il Vicepresidente ed addetto stampa Sergio Torazza. Ettore Milano aveva 86 anni , era nato a San Giuliano Nuovo, sobborgo di Alessandria, e si è spento proprio a Novi Ligure dove era da tanti anno socio della sezione dei Veterani di cui era una vera e propria figura carismatica. Ciclista professionista per 10 anni, dal 1949 al 1959, fu il gregario prediletto ed amico fedele dell´"Airone" al quale, in punto di morte in quel fatidico 2 gennaio del 1960 all´Ospedale di Tortona, su sua ultima richiesta o meglio preghiera diede " un po´ d´aria", ovvero una bombola di ossigeno. A Ettore Milano non interessava vincere, anche se risultò comunque vincitore di una tappa al Giro d´Italia a Napoli nel 1953, ma voleva essere il migliore dei gregari per il suo grandissimo capitano. Con l´altro grande gregario Andrea Carrea fu il custode di Fausto soprattutto dopo la tragica morte del fratello Serse. È stato uno dei protagonisti del libro "Una vita da gregario" di Castelnovi e Pastonesi, lui che in corsa era vigile ed attento a tutto ciò che accadeva per aiutare Coppi: infatti proprio nel Giro del 1953, quando le sorti sembravano irrimediabilmente compromesse, fu lui che suggerì a Fausto di attaccare Koblet sullo Stelvio perché aveva capito che il grande Ugo aveva una brutta cera: Coppi attaccò e vinse tappa e classifica finale di quello storico Giro. Ettore era ancora uno degli ultimi simboli viventi del ciclismo epico dove, per i gregari come lui, I chilometri percorsi sia nella tappe che nelle corse in linea erano sicuramente di più di quelli pedalati dai capitani o dai velocisti. Con lui scompare un simbolo, un grande atleta, un uomo di altri tempi ed alla sua famiglia vanno i pensieri e le condoglianze le più sentite di tutti i Veterani dello Sport di Piemonte e Valle d´Aosta ma pensiamo di poter dire di tutta l´Italia.


Fonte: Sezione di Novi Ligure e Delegazione Regionale

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account