23 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Asti

Festa d´estate dei veterani dello sport di Asti

15-07-2014 14:23 - Asti
gruppo con i premiati
Festa d´estate per i Veterani dello Sport di Asti presso il ristorante "Da Enzino" a Revigliasco. Come tradizione durante la serata sono stati premiati anche due personaggi che hanno dato molto o iniziano dare allo sport. Una storia bella, affascinante, esaltante e sicuramente un vanto per la nostra città quella di Walter Pescarmona, saltatore con l´asta dal 1956 al 1966. Classe 1939, diventò campione italiano universitario nel maggio 1959 a Bologna saltando metri 3,60. L´anno prima aveva indossato la maglia azzurra a Cuneo contro la Francia dove si era piazzato terzo con metri 3,75. Un astro nascente è invece lo sciatore Niccolò Lanfranco che fa parlare di Asti in molte parti dell´Italia; quest´anno, oltre a molte gare vinte, ai campionati italiani di sci a Pozza di Fassa, si è piazzato 2° nella combinata, 2° nel SG, 4° nel GS, 7° nel SL. Paolo Cavaglià, presidente della Sezione Giovanni Gerbi di Asti (fondata nel 1967 e che attualmente conta 133 soci) ha premiato con il distintivo d´argento il consigliere Walter Gavazza, per l´impegno profuso per accrescere lo sviluppo ed il prestigio dell´Unvs. Premiato anche Teresio Gonella per aver contribuito all´iscrizione di nuovi soci (è la settima volta che la sezione di Asti viene premiata e da quattro anni è la prima del Nord Italia). "Quest´anno in ambito nazionale si festeggiano i 60 anni della fondazione dell´Associazione Unione Nazionale Veterani dello Sport, associazione "benemerita" del Coni con oltre 147 sezioni sparse in tutta Italia, dalla Valle d´Aosta alla Sicilia con oltre 12mila soci. Il nostro obiettivo è quello della salvaguardia dei veri valori dello sport, quindi avvicinare i giovani a questo mondo e far capire loro che lo sport è amore, solidarietà e gioia di vivere assieme. Stiamo verificando le potenzialità operative per incrementare l´azione di promozione sportiva interna ed esterna all´Unione e per rafforzare il nostro impegno nell´ambito di un processo di progressivo consolidamento dell´etica sportiva". Queste le parole del presidente che chiudono la serata, dopo aver ascoltato due motivi musicali e prima della vittoriosa partita del campionato mondiale di calcio Italia-Inghilterra.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account