24 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Arona

Giornata dello sport

20-09-2012 13:05 - Arona
da sx Ezio Cardea, Francesco Giannetta, l´ass. allo sport Federico Monti, il Presidente UNVS di Arona Nino Muscarà
UNVS sezione di Arona indice la prima edizione del premio "Sport e solidarietà" assegnato durante la giornata dello sport.

Una magnifica giornata di sole e la suggestiva cornice della storica "Piazza del popolo" , prospiciente il lago, hanno contribuito al successo della terza edizione della "Giornata dello sport" organizzata dal Comune di Arona.
La "Giornata dello sport" è nata con l´obiettivo di dare l´opportunità alle varie associazioni sportive, presenti sul territorio, di farsi conoscere, presentando , soprattutto ai più giovani, la propria disciplina sportiva con varie dimostrazioni organizzate, appunto in piazza.
Per la verità non tutte le associazioni sportive aronesi hanno partecipato alla manifestazione, ma quelle presenti hanno dato prova di vitalità e passione .
E così la pallavolo Arona ha allestito un campo di minivolley per far giocare i bambini e non solo; la società di Basket ha allestito un campo di mini basket dove si sono alternati bambini e ragazzi già tesserati e altri che hanno voluto provare l´ebrezza di "fare canestro"; il circolo Tennis Arona ha allestito un mini campo, con una mini rete , che ha richiamato molti giovani interessati a questo sport; la Podistica Aronese ha allestito una mini pista per fare provare la corsa; l´ Arona 65ers , società di football americano, ha simulato momenti di gioco con mischie e scontri che, per la verità, di simulato non avevano nulla; infine l´Arona calcio con il richiamo del più popolare degli sport.
In mezzo a tanto sport e tanti giovani non potevano mancare i Veterani dello Sport di Arona , che quest´anno, per la prima volta, erano presenti in piazza con un proprio gazebo con l´obiettivo di farsi conoscere ma soprattutto di tenere vivo lo spirito e la passione dello sport come fonte dei più puri ideali come sensibilità, educazione, intensità di emozioni e sentimenti e solidarietà.
E proprio in questo spirito che l´UNVS di Arona ha voluto fortemente, con l´amministrazione comunale e con l´ Avis di Arona, il premio "Sport e solidarietà" come stimolo per tutti a pensare lo sport anche come occasione di solidarietà.
"Si dice che i giovani di oggi , cosi presi dalla realtà virtuale (Web, internet, blog, chat) , non abbiano più un legame con il mondo reale ed abbiano perso il senso vero dei valori. Noi abbiamo voluto sfatare questo modo comune di pensare con questo premio che assegnamo oggi , per la prima volta, ad un giovane che , oltre all´impegno sportivo , ha anche un impegno nel campo sociale" sono le parole che il presidente della sezione Aronese dell´UNVS, Nino Muscarà, ha pronunciato prima di consegnare il premio "Sport e solidarietà 2012" a Simone Lagger, classe 1995, dell´ Arona Basket.
Simone, che gioca a basket da quando aveva 6 anni, nella scorsa stagione ha partecipato a 2 campionati giovanili (under17 eccellenza e under19 eccellenza) risultando uno dei migliori marcatori e ha contribuito in modo sensibile alla splendida promozione della squadra senior di Arona dalla serie D alla C2. Oltre allo sport Simone si occupa, con alcuni compagni di scuola, della colletta alimentare ed è impegnato come animatore presso l´oratorio della frazione Mercurago.
Durante la cerimonia di premiazione il presidente ha anche citato un esempio di solidarietà che ha avuto come protagonista la società di football americano Arona65ers, che si è presa carico di un ragazzo meno fortunato degli altri, costretto a vivere su una sedia a rotelle per una grave malattia, devolvendo a suo favore gli incassi delle giornate di campionato e coinvolgendolo anche in alcune fasi di gioco (calcio di inizio, lancio della monetina dell´arbitro) adottandolo come mascotte della squadra.
Il presidente dei Vetrani Aronesi ha espresso l´augurio che il "Premio Sport e Solidarietà" possa diventare una tradizione per l´UNVS di Arona, come il "Premio Sport Scuola", che celebrerà quest´anno la trentesima edizione.
L´assessore allo sport del comune di Arona, Federico Monti, ha poi consegnato due pergamene ai due Veterani Aronesi , Francesco Giannetta, 95 anni e Ezio Cardea , 87 anni, per i risultati ottenuti ai mondiali di nuoto categoria master, che si sono svolti a Riccione lo scorso Giugno.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account