22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Grande presenza e vitalità alla Assemblea Regionale di Torino

01-05-2012 19:50 - News Generiche


Nella bellissima location del ristorante Eridano a Torino in corso Moncalieri in riva al fiume Po, di tanto in tanto piacevolmente interrotti dal ritmo dei canottieri e dei canoisti in fase di allenamento, si è svolta lo scorso 28 aprile la settima Assemblea Regionale del quadriennio olimpico 2009 - 2012 convocata dalla Delegazione Regionale di Piemonte e Valle d´Aosta che ha visto la grande e significativa presenza di ben 13 sezioni ( le restanti tre erano ampiamente giustificate) con la partecipazione attiva di tanti Presidenti e Consiglieri Sezionali. A fare in modo impeccabile gli onori di casa come tutti gli anni nella sessione primaverile è stata la sezione di Torino con il suo Presidente Marco Sgarbi che, come Presidente dell´Assemblea, ha presentato a sua volta i Consiglieri Nazionali Giampiero Carretto e Gianfranco Guazzone. All´unisono, anche commentando il documento inviato e portando il saluto del Vicepresidente Alberto Scotti oltre che del Presidente Nazionale Giampaolo Bertoni, Carretto e Guazzone hanno evidenziato le problematiche più significative che stanno interessando la vita e l´attuale sviluppo dell´Unione Nazionale Veterani dello Sport, dalle significative dimostrazioni di unità d´intenti e di collaborazione dimostrata dai Dirigenti e da tutte le Sezioni dell´area durante la riuscitissima organizzazione dei Campionati Italiani e Regionali di Sci di Courmayeur, al difficile momento economico che sta attraversando tutta la nostra società, alle decisioni negative che stanno interessando il Coni e le conseguenze finanziarie ed organizzative che da queste si ripercuoteranno anche sulla nostra Unione a livello nazionale e delle singole sezioni ( a questo proposito l´Assemblea Regionale ha deciso di inviare come Delegazione e come Sezioni una lettera al Ministro dello Sport Gnutti).
Il Delegato Regionale Andrea Desana ha quindi positivamente introdotto l´argomento relativo alla proposta dei Campionati Nazionali a Squadre per rappresentative regionali e, con specifico riferimento ai settori del tennis, pallavolo e calcio a 5 ( potrebbe essere anche a 8 ), sono già stati individuati ( è già segnalati alla Segreteria Nazionale ) un gruppo di esperti che potranno essere interpellati e convocati per precisare il futuro regolamento e l´organizzazione degli stessi Campionati, la cui fase finale potrà concludersi con un Veteran Day ( molto sostenuto negli anni dal Consigliere Guazzone ) nelle stesse date dell´Assemblea Nazionale. Gli esperti segnalati sono per il tennis Cavaglià, Rapa e Muscarà, per la pallavolo Aime e per il calcio Rossi, Nicolò e Giacobbe. Sempre Desana ha relazionato, nella soddisfazione complessiva dei partecipanti all´Assemblea, sugli ottimi risultati ottenuti negli ultimi Campionati Nazionali e Regionali di Sci organizzati a Courmayeur gli scorsi 24 e 25 marzo, ottime risultanze sia in termini di partecipazioni, ovvero oltre 120 percorsi tra slalom gigante e gare di fondo a tecnica classica e libera, e sia in termini economici con una chiusura di bilancio significativamente in attivo. Al termine sono state premiate con splendide coppe messe a disposizione dalla Scuola di Sci Crammont di Courmayeur le nove sezioni di area partecipanti, ovvero al primo posto Aosta, al secondo Biella, al terzo Casale Monferrato, al quarto Novara, al quinto Torino, al sesto Novi Ligure, al settimo Asti, all´ottavo Omegna ed al nono Vercelli. La coppa per la sezione con il maggior numero di partecipanti è stata infine assegnata alla sezione di Biella che, tra l´altro, come ha ricordato nel suo intervento la Presidente della Sezione di Biella Pinuccia Gremmo, è stata la sezione che, come sommatoria degli ultimi anni, ha di gran lunga portato il maggior numero di validi atleti ai Campionati Italiani di Sci. Ancora il Delegato Regionale ha voluto sentitamente ringraziare i componenti della Commissione Sci, dal "motore" Giampiero Carretto, a Sergio Rapa di Biella, a Paolo Cavaglià di Asti, a Michele Cochis di Torino e a Alessandro Pizzi e Fausto Desandrè di Aosta. Al termine gli interventi attivissimi ed assai vitali dei Presidenti e Dirigenti di tutte le altre sezioni presenti a Torino, da Tito De Rosa di Novara, a Pier Giorgio Janin di Aosta, alla Segretaria dell´Assemblea Regionale Riccarda Bravi, a Giuseppe Sibona di Bra, a Guido Cometto di Cuneo, a Tomatis di Omegna, Enzo De Maria e Roberto Conte di Alba, a Nino Muscarà di Arona, Armano Maria Teresa di Alessandria, a Francesco Melone di Novi Ligure, mentre Marco Sgarbi ha concluso presentando un bellissimo ed indovinatissimo "Progetto Scuola". Quindi un arrivederci alla prossima Assemblea autunnale che potrebbe svolgersi ad Omegna o ad Arona.
L´Assemblea era iniziata con un minuto di raccoglimento per ricordare la scomparsa del padre del Segretario della Sezione di Bra Mauro Cortassa.



Andrea Desana


Fonte: Delegazione Regionale Piemonte e Valle d´Aosta

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account