22 Settembre 2020
news

L´atleta dell´anno è Francesca Napodano

27-10-2014 11:50 - Casale Monferrato
Successo di pubblico e tanti premiati alla recente edizione dell´Atleta dell´Anno svoltasi a Casale Monferrato lo scorso 19 ottobre per organizzazione della sezione "Frigerio - Caligaris" con il Presidente Michele Pezzana ed il bisettimanale "Il Monferrato" con il patrocinio del comune di Casale. Alla presenza del Vicesindaco Cristina Fava, dell´Assessore alla Pubblica Istruzione Ornella Caprioglio e del testimonial di eccezione Domenico Marocchino, ex calciatore e Campione d´Italia con la maglia della Juventus, la manifestazione, condotta dal Delegato Coni e responsabile settore tennis dei Veterani casalesi Giuseppe Manfredi in collaborazione con Edoardo Ferraro e con il segretario Franco Barco, ha visto il successo decretato dalla Giuria Tecnica della pallavolista casalese classe 1999 Francesca Napodano, in forza ad Orago e nel giro della Nazionale Pre Juniores, al secondo posto ex aequo Letizia Tiso, velocista dell´Atletica Vercelli ed Alessio Demichelis, tennista della Società Canottieri Casale del 2001, quindi Lorenzo Chiereghin, nuotatore classe 2000, poi Edoardo Amarotti, calciatore del Trino Calcio classe 1996 e Erik Ruiu, giocatore di basket della Junior Casale Novi più. La giuria popolare ( hanno votato il doppio della scorsa edizione a significare l´interesse crescente per la manifestazione e la sua impostazione organizzativa ) ha invece incoronato vincitori ex aequo Alessio Demichelis e Lorenzo Chiereghin. Gli altri premi sono andati ad Anna Portinaro, alla squadra di calcio dei Veterani dello Sport "Calcio 66" classificatasi al quarto posto assoluto ai recenti Campionati Italiani UNVS di Massa, Davide Pinato e Santo Furlan per il ciclismo, Anita Luetti, Linda Urbano e Federica Pezzana per il tennis, Lorenzo Tiengo con il premio "Ambasciatore dello Sport Monferrino ", quindi premi all´Avis ed alla Croce Rossa, il premio "Una vita per lo Sport" è andato a Carlo Monichino, poi diplomi a Monica Mellina, Davide De Luca e Niccolò Tricerri. Il premio "Edoardo Montiglio" è andato al motociclista Pietro Sansone, quindi riconoscimenti a Federica Leporati velocista, alla palla pugno di Rosignano, alla judoka Michela Fiorini, alla squadra dei Veterani casalesi di sci ed infine il Premio Padri Fondatori "Braghero" è stato consegnato a Mauro Bosco, dirigente dell´Olimpia Basket.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account