08 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Bra

Lo sport come lo vedo io...gioco a fare il giornalista: un successo! Oltre 1000 ragazzi coinvolti nel progetto AIDO&UNVS dove a vincere è lo sport e la vita

07-10-2014 14:04 - Bra
Riconosciuto dal CONI direttamente dal Presidente Nazionale Giovanni Malagò nonchè dal MIUR (Ministero Istruzione Università e Ricerca) il progetto "Lo sport come lo vedo io...gioco a fare il giornalista giunto alla settima edizione ha avuto in questi giorni all´Auditorium della Cassa di Risparmio di Bra il suo epilogo.
Con un lavoro attento e meticoloso da parte delle insegnanti Graziella Agnelli e Maria Grazia Racca e con il fattivo e valido supporto del giornalista de La Stampa (che patrocinava l´evento) Arduino, oltre 1000 lavori di altrettanti ragazzi della IV elementare sono stati "corretti e messi al vaglio" per selezionare quelli di maggior interesse.
Ed è così che Simona Mosso, Francesca Pietratti, Sofia Sampò, Ludovica Versace, Anton Vlad, Luca Rosa e Cecilia Berbotto unitamente ad alcuni lavori di gruppo son stati premiati in un´affollato momento finale con la presenza di numerose autorità politiche ed istituzionali in particolare gli Assessori della Città di Bra Massimo Borrelli e Gianni Fogliatto.
Simpatico l´´intervento del Presidente della Cassa di Risparmio di Bra Francesco Guida, oggi a tutti gli effetti entrato a far parte dell´Unione Nazionale Veterani dello Sport che con l´AIDO ha dato vita a questo interessante ed apprezzato lavoro didattico sportivo, che ha saputo colloquiare con gli oltre 300 ragazzi presenti in sala con un divertente "botta e risposta" sul´attività sportiva da loro svolta ogni giorno.
Alle parole di Guida ha fatto degno eco quanto esternato dal Presidente la Fondazione CRBra Donatella Vigna che ha messo in risalto il lavoro svolto dalle insegnanti e dai direttori didattici e la vicinanza al territorio ed alle iniziative di UNVS & AIDO proprio della realtà da Lei coordinata.
Belle e di sostanza le parola del referente Miur Marcello Strizzi che ha evidenziato l´importanza di far dialogare i ragazzi con i loro genitori e nonni ed il progetto legato "ai mini giornalisti" nè è di certo un´utile stimolo.
Non poteva mancare l´intervento dell´indomito Consigliere Nazionale UNVS e Presidente AIDO Provinciale di Cuneo Gianfranco Vergnano che ha messo in risalto l´importanza delle sinergie tra mondo dello sport e del volontariato e come in questo caso sia stato e sia importante il ruolo svolto dall´UNVS e dall´AIDO dove a vincere è lo sport e la vita messa più e più volte in "prima pagina" nei lavori dei mini giornalisti, lavori particolarmente apprezzati anche dal Presidente Nazionale UNVS GianPaolo Bertoni e dal Presidente Regionale AIDO Valter Mione.
In ultimo l´intervento del Presidente la Sezione UNVS "Angiolina Costantino" Giuseppe Gandino che ha voluto ringraziare i direttori didattici (presenti in sala i dirigenti Bossolasco, Giaccone e Priolo) che hanno permesso il dar vita, nelle rispettive direzioni didattiche, questo progetto e soprattutto il gruppo dei Veterani dello Sport e dell´AIDO di Bra per il prezioso supporto svolto in particolare a Sergio Provera "mago dell´informatica" e non solo di entrambi le realtà associative, al prezioso Segretario Giuseppe Sibona e la sempre presente Elisabetta Viotti.
L´appuntamento per tutti è fissato per l´edizione targata "2014/2015" presentata in Auditorium CRBra e che nuovamente è stata raccolta dalle Direzioni Didattiche di Bra 1 e 2, Sommariva Perno e Sommariva Bosco...ergo buon lavoro!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account