10 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Cuneo

Marco Olmo dal mondo dei vinti alle vittorie

28-02-2012 11:40 - Cuneo

Marco Olmo chi è?
Innanzi tutto è iscritto UNVS alla sezione " L.Pellin " di Cuneo ed è riconosciuto il più grande ultramaratoneta del mondo.
Marco ha intrapreso l´attività di podista in tarda età, " quando gli altri smettevano",dopo essere stato contadino,boscaiolo,autista e operaio.
Dopo un periodo passato a gareggiare (e vincere) nelle corse in montagna e nello sci alpinismo, all´età di quarant´anni ha iniziato ad affrontare più volte competizioni estreme nel deserto quali la Marathon de Sables di 230 Km in Marocco , la Desert Cup di 168 Km in Giordania, la Desert Marathon in Libia e la Maratona dei 10 Comandamenti di 156 Km sul monte Sinai,l´Oman Raid,Racing the Planet in Namibia, le Gran Raid Du Cro-Magnon, la Chamberton Marathon corse di montagna su territorio Italo-Francese, la Transgrancanaria in Spagna e la Runiceland in Islanda, misurandosi con tutti i più grandi maratoneti del mondo, mietendo successi e piazzamenti di valore. A 58 è diventato campione del mondo vincendo l´Ultra Trail du Mont Blanc, la gara di resistenza più importante e dura al mondo, 167 Km attraverso Francia,Italia e Svizzera, 21 ore di corsa ininterrotta attorno al massiccio più alto d´Europa, battendo specialisti mondiali con 30 anni di meno.-
Ha preso parte (e vinto), a tutte le più importanti competizioni mondiali in tutti i Continenti diventando una leggenda .
In Italia Marco per i più è sconosciuto, mentre in Francia,in California e nel resto del mondo è considerato un mito, ma...nessuno è profeta in patria... anche se ha indossato 2 volte la maglia azzurra ai campionati mondiali, senza mai nulla chiedere.
Ora alla soglia dei 64 anni, ancora una volta si rimette in gioco e vola in Brasile dove il 6/7/8 febbraio a Pititinga sulla distanza di 80 km, partecipa alla manifestazione chiamata "edizione zero" con la partecipazione dei più forti ultramaratoneti del mondo, piazzandosi 3° assoluto con il tempo di 5 h 22" battuto dal Brasilero Vieira Barbosa e dallo Svizzero Marco Gazzola.
Vegetariano, da oltre 25 anni, per scelta salutistica e filosofia di vita, dichiarando: un animale per me non è un pasto, ma un essere vivente.
In tutto il mondo Olmo viene preso ad esempio per longevità sportiva e ne vengono studiati i metodi di allenamento e di alimentazione, dalla Stampa di Torino è stato definito l´uomo che à fermato il tempo.
I registi Paolo Casalis e Stefano Scarafia hanno realizzato un film documentario a lui dedicato,nel 2009 il gruppo Genovese Ex Otago gli dedica una canzone dal titolo Marco Corre con la quale partecipano alla selezione Sanremo Nuova Generazione 2010.
Il giornalista Franco Faggiani su di lui scrive un libro "Correre è un po´ come volare".


Grazie Marco per la Tua umiltà,semplicità e bravura.

Guido Cometto

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account